Back
luna rossa amerigo vespucci storia

Luna Rossa e Amerigo Vespucci di nuovo assieme: la storia passa da Cagliari

Nella suggestiva cornice di Cagliari, due icone della vela italiana, Luna Rossa e la nave scuola Amerigo Vespucci, si sono ritrovate per un’incontro epico a distanza di oltre vent’anni dal loro primo memorabile incrocio in Nuova Zelanda. Questo evento ha riportato alla luce i ricordi di quel momento storico, quando migliaia di fan si radunarono sulle coste del Golfo di Hauraki per assistere a un’immagine diventata iconica, immortalata dall’obiettivo di Carlo Borlenghi.

La sinergia tra Luna Rossa Prada Pirelli e l’Amerigo Vespucci rispecchia l’impegno e l’eccellenza italiana nel mondo della vela. Nonostante le differenze di età, tipologia e concezione, entrambe le imbarcazioni si muovono al ritmo delle stesse leggi del mare e del vento. Max Sirena, Skipper e Team Director di Luna Rossa Prada Pirelli, ha sottolineato l’emozione di incontrare nuovamente il Vespucci e ha espresso gli auguri reciproci per il successo nei prossimi importanti eventi: la 37ª America’s Cup e il giro del mondo del Vespucci.

“Luna Rossa e Amerigo Vespucci affondano le radici nella tradizione marittima italiana”

Il Comandante di Nave Vespucci, Capitano di Vascello Luigi Romagnoli, ha sottolineato l’importanza di questi due sfide che affondano le radici nella tradizione marittima italiana. Pur navigando su imbarcazioni completamente diverse, entrambi i team condividono la dedizione, la professionalità e lo spirito di gruppo necessari per affrontare tali imprese. L’equipaggio del Vespucci sosterrà senza dubbio Luna Rossa nella loro avventura verso la 37ª America’s Cup.

Il suggestivo incrocio tra il moderno prototipo di Luna Rossa Prada Pirelli, che sfrecciava a oltre 40 nodi sui foil, e l’imponente Vespucci, con le sue vele gonfiate dal vento, è stato immortalato da fotografi, televisioni e giornalisti presenti sul posto. Alcuni velisti di Luna Rossa hanno avuto l’opportunità di imbarcarsi sul Vespucci, sperimentando così l’emozione della navigazione tradizionale e delle antiche manovre dei vascelli di linea del XIX secolo.

La vela, una celebrazione di storia e sostenibilità

Questo incontro tra Luna Rossa e l’Amerigo Vespucci non è solo un momento di celebrazione della vela italiana, ma anche un’occasione per riflettere sull’importanza di preservare l’ambiente marino. La vela è da sempre un simbolo di sostenibilità e di unione con l’ambiente circostante. Le imbarcazioni come Luna Rossa e il Vespucci incarnano il rispetto per il mare e per la natura, promuovendo una navigazione responsabile e sostenibile.

Terminato questo suggestivo evento, il prototipo di Luna Rossa è tornato all’hangar per prepararsi alle prossime giornate di navigazione, mentre il Vespucci ha ripreso il suo viaggio in vista del giro del mondo che partirà il 1° luglio 2023. Questa epica avventura porterà l’equipaggio e gli allievi del Vespucci in 32 destinazioni in tutto il mondo, abbracciando cinque continenti, per un totale di 20 mesi. Durante questo viaggio, il Vespucci promuoverà la tradizione marittima italiana, l’eccellenza del made in Italy e i prodotti simbolo del nostro Paese, combinando la formazione con la cooperazione internazionale.

Prossimi appuntamenti la 37ª America’s Cup per Luna Rossa e un nuovo giro del mondo per l’Amerigo Vespucci

L’incontro tra Luna Rossa e l’Amerigo Vespucci è stato un momento di grande importanza per la vela italiana. Queste due icone rappresentano l’impegno, la passione e il talento che l’Italia porta nel mondo della vela. Mentre ci prepariamo per la 37ª America’s Cup e il giro del mondo del Vespucci, auguriamo a entrambi i team buon vento e mare calmo, nella speranza che portino a casa grandi successi e onorino il nostro Paese con le loro imprese, continuando a promuovere la sostenibilità e l’unione con l’ambiente da preservare.”

redazione
+ posts

Post a Comment